SPAL, tutti i nomi sul taccuino del DS Davide Vagnati

16.08.2019 17:08 di Tutto Spal   Vedi letture
SPAL, tutti i nomi sul taccuino del DS Davide Vagnati

Un centrale difensivo e un attaccante. Ma non solo. Dopo lo sfortunato ko di Fares nella recente sfida amichevole contro il Cesena (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), la "lista" della spesa di casa SPAL, riporta TMW, si è inevitabilmente allungata. Il ds del club Davide Vagnati è chiamato a coprire il vuoto lasciato dall'assenza dell’esterno algerino (per altro accostato nelle ultime settimane a diverse squadre), con l’acquisto di una pedina che possa dare le giuste garanzie in ruolo fondamentale secondo le schema di gioco del tecnico Semplici. 

Reca, Laxalt, Strinic - I nomi sono diversi: il più semplice da raggiungere è certamente l'esterno dell'Atalanta, perché il polacco è oramai ai margini della rosa e i rapporti fra le società sono ottimi, visti anche gli ultimi arrivi da Berisha a D'Alessandro. Più complicato arrivare a Diego Laxalt, che ha chiesto di rimanere al Milan, mentre per Strinic ci può essere un derby con il Parma. Difficile, invece, arrivare a Mirko Bonifazi, che nelle ultime stagioni ha sempre giocato a Ferrara.

Idea Padoin e incognita Petagna - L'ultima pista, però, porta allo svincolato Padoin, reduce da tre stagioni di buonissimo livello a Cagliari. L’ex centrocampista della Juventus di Antonio Conte, 35 anni, rappresenterebbe anche un jolly prezioso per la mediana, portando con sé il giusto mix di esperienza. Con Paloschi in uscita, infine, a scombinare i piani del club per l'attacco (piace Stepinski) ci potrebbero essere anche i numerosi interessamenti arrivati per Petagna (valutato 30 milioni di euro).