Viviani e gli altri partenti: il punto dei biancazzurri alla chiusura del mercato

03.09.2019 17:27 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Viviani e gli altri partenti: il punto dei biancazzurri alla chiusura del mercato

Il profilo di Jacopo Sala, scrivono i colleghi di estense. com nel loro editoriale dedicato alla chiusura del mercato, è l’ultimo innesto del mercato biancazzurro in quella che è stata la giornata conclusiva per mettere a segno, definire e perfezionare le trattative finali di un’estate che, trascorsa tra acquisti e cessioni illustri, ha visto la Spal rendersi protagonista di una mini rivoluzione nell’organico.

Il terzino destro, proveniente dalla Sampdoria, con cui ha giocato dal 2016 al 2019 collezionando 42 presenze, arriva alla corte di Leonardo Semplici a titolo definitivo fino a giugno 2020 con opzione per ulteriori due anni, andando così a coprire lo spazio venutosi a creare con la cessione in prestito di Lorenzo Dickmann al Chievo, che andrà a trovare l’ex compagno Sauli Vaisanen.

Stessa formula anche per Federico Viviani, che si è accasato al Livorno in Serie B a titolo temporaneo, mentre il difensore polacco Bartosz Salamon – che ancora non si sa se rientrerà nei progetti tecnici di Semplici – e Alberto Paloschi rimarranno a Ferrara con l’obiettivo di mettersi in mostra, cercando di lavorare arduamente per guadagnare di nuovo posizioni nelle gerarchie del tecnico, anche se non sarà facile vista l’agguerrita concorrenza.