Coppa Italia, Semplici: "Vogliamo pensare prima al Lecce e poi al Brescia"

03.12.2019 20:25 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Coppa Italia, Semplici: "Vogliamo pensare prima al Lecce e poi al Brescia"

Vigilia di SPAL-Lecce, gara valevole per il quarto turno di Coppa Italia con vista sugli ottavi di finale della competizione, dove ad attendere la vincitrice dello scontro ci sarà il Milan di Stefano Pioli. Proprio a questo proposito, il tecnico dei ferraresi Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa, presentando il match e analizzando il momento della sua squadra. Queste le parole raccolte dagli inviati di TMW:

Mister, quanto è difficile mantenere la concentrazione in vista del Brescia?
"In questo momento è giusto pensare solo al Lecce. Ci teniamo a fare bene e a passare il turno. Dovremo disputare una buona gara e dare continuità al secondo tempo di Milano, provando a dare spazio a chi ne ha avuto meno".

Quante novità ci saranno di formazione?
"Non tantissime, magari 2-3 giocatori si alterneranno, in modo da valutare le condizioni di tutti in vista della gara contro il Brescia".

Salamon lo potremo vedere dal primo minuto?
"Inizia ad avere una condizione accettabile per disputare le partite. Valuteremo domani".

In porta giocherà Letica?
"Sta crescendo, ma anche lui lo valuteremo domani".

Sala e Strefezza potranno recuperare per il Brescia?
"Più no che sì".

Moncini come sta?
"Il ragazzo è a disposizione, sta bene e ha recuperato".

Paloschi invece?
"Potrà essere anche lui della partita".

Jankovic domani gioca?
"Sì".