Vagnati: "Fares e Petagna investimenti a lungo termine"

04.07.2019 23:03 di Tutto Spal   Vedi letture
Vagnati: "Fares e Petagna investimenti a lungo termine"

Una SPAL in via di costruzione, con tanti elementi della rosa biancazzurra ambiti sul mercato. Tra entrate e uscite: questo il punto della situazione che il DS della truppa estense, Davide Vagnati, ha tracciato a Tuttomercatoweb.com. Richieste del Bari anche per Costa, che come Schiattarella pare in uscita. E' così? "Anche Costa è un profilo con diverse richieste, oltre al Bari ci sono altre due-tre situazioni da valutare, ma noi non abbiamo l'esigenza di mandare via nessuno: anche Schiattarella ha richieste, ma hanno dato tanto per la nostra causa, non è una necessità privarci di loro. E' giusto si guardino intorno, ma non sussiste fretta". In uscita anche Lazzari: a che punto è la trattativa con la Lazio? "Ne stiamo parlando, ci sono ancora delle situazioni da chiarire, e finchè non ci sono le firme sul contratto non si può parlare di cosa fatta. A ogni modo siamo a un buon punto". Rumors vogliono anche uno scambio con il Torino per quando concerne Fares-Bonifazi. "Il nostro mercato non è su Fares, che non pensiamo di dare via. La sostenibilità dell'azienda rientra nei nostri obiettivi, ma a essa va coniugata la salvezza: se Lazzari andasse via, difficilmente ci priveremo di altri importanti elementi. Salvo poi che non arrivi offerte che devono proprio essere irrinunciabili". Petagna proseguirà la sua avventura a Ferrara? "Si, stesso discorso fatto per Fares. Qualcuno, quando investimmo su Petagna, ci prese per pazzi, ma noi capimmo subito la gran voglia di fare che aveva: lui è stato bravo a dimostrarla, noi a fare l'investimento che si è poi rivelato giusto".