Caos campionato Serie A, botta e risposta tra Governo e Lega

08.03.2020 20:07 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Samantha Zucchi/Insidefoto/Image
Caos campionato Serie A, botta e risposta tra Governo e Lega
Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, è ostato ospite della trasmissione '90° Minuto' ai microfoni di Rai Sport. Queste le sue parole sul caos Serie A e la possibile sospensione del campionato: "Il campionato oggi non si è fermato per un gesto irresponsabile della Lega Serie A e del Presidente Dal Pino. È vero che il dpcm di ieri sera contiene la misura delle porte chiuse, ma è vero anche che stiamo invitando in ogni modo il mondo del calcio, così come gli italiani più in generale, a prendere delle decisioni. C'è un interesse economico dietro allo sport, -ammette il Ministro come riporta TMW, con la Serie A in particolare che si sente immune dal virus e soprattutto dai sacrifici che sta facendo tutto il Paese. Ho provato fino alla fine a evitare di chiedere la sospensione del campionato, so quanto sia importante a livello sociale la partita della domenica, ma adesso non possiamo più permettercela. Ho ricevuto offese, insulti e minacce per questo, ma ciò che conta è la salute pubblica".