Le altre di A, Bologna: che festa per i 110 anni del club!

10.10.2019 23:01 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Le altre di A, Bologna: che festa per i 110 anni del club!

Una notte indimenticabile, per Bologna e per i bolognesi. Così, la società rossoblù del presidente Joey Saputo ha voluto festeggiare i suoi 110 anni di storia tra le mura del Dall'Ara. E poco importa se l'amichevole contro il Real Madrid Leyendas è finita 2-4, decisa dalle reti di Amavisca (rig. 19'), Congo (53' e 76') e Munitis (88'), perché sul fronte opposto sono bastati i gol di Di Vaio (61') e Stringara (rig. 83') ad accendere tutto lo stadio a suon di cori amarcord.

Non solo chi ha giocato. Sono state tante, tantissime (ben 110 in tutto) le leggende del Bologna che hanno sfilato sul rettangolo di gioco prima del fischio d'inizio dell'amichevole. Con una luce che ha brillato inevitabilmente più delle altre, quella - attesissima scrivono i colleghi di tuttomercatoweb - di Roberto Baggio. Il "Divin Codino" nel pre-partita ha avuto modo infatti di riabbracciare il suo ex pubblico con un emozionante giro sotto la Curva. La più bella cartolina, insieme agli altrettanto importanti ritorni delle vecchie glorie sul prato del Dall'Ara (da Pagliuca a Signori, passando per Perez, Locatelli e Mudingayi) e, soprattutto, al bellissimo messaggio di mister Mhajlovic proiettato sui maxi-schermo, de "La Partita delle Leggende".