Lecce-SPAL: è la prima volta in A al "Via Del Mare" per le due formazioni

12.02.2020 23:09 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
Lecce-SPAL: è la prima volta in A al "Via Del Mare" per le due formazioni

Primo scontro diretto in Serie A fra Lecce e Spal allo stadio Ettore Giardiniero - Via del Mare.
Salentini e ferraresi sono stati avversari, per un totale di 7 volte, ma sempre in cadetteria, fra la fine degli anni Quaranta e il 1993.
L’ultima volta terminò col punteggio di 1-1. Orlandini portò in vantaggio i padroni di casa sfruttando una topica della difesa avversaria su un cross che tutto era tranne che pericoloso. Nappi con una girata delle sue consegnò agli ospiti il gol del pareggio.
Curiosamente il segno X con un centro per parte è anche il risultato più ricorrente al termine dei Lecce-Spal di campionato. Alla vigilia della 24esima giornata di Serie A 2019-2020 lo rintracciamo in 3 occasioni su 7 sfide totali.
All’andata si imposero i giallorossi per 3-1. Mancosu su rigore all’11’, Di Francesco al 17’, Calderoni al 47’ e, ancora, Mancosu dagli undici metri al 73’, i protagonisti di quel match.

A dividere le due compagini in classifica sono solo 7 punti. Il Lecce, quart’ultimo, in casa vanta 1 vittoria, 5 pareggi, 5 sconfitte. Nelle ultime due giornate ha però raccolto 6 punti. Soprattutto è reduce dall’importante successo al San Paolo di Napoli. La Spal, fanalino di coda, in trasferta ha messo assieme 2 successi, 1 segno X, 9 battute d’arresto. Da tre turni rimedia soltanto KO. Un trend che ha portato la dirigenza estense a esonerare Leonardo Semplici dopo 197 gare nei vari campionati con addosso la tuta biancazzurra.

E così Lecce-Spal non sarà solo l’esordio di questa sfida in Serie A, come riportato dai colleghi di tuttomercatoweb.com.
Anche per Luigi Di Biagio sarà una prima assoluta: come mister nel massimo campionato italiano. Perché l’ex selezionatore della Nazionale Under 21 prima dell’esperienza con la Federazione aveva allenato soltanto squadre giovanili.