Spal, le pagelle di Coppa: brillano Di Francesco e Valoti

19.08.2019 13:16 di Tutto Spal   Vedi letture
Spal, le pagelle di Coppa: brillano Di Francesco e Valoti

Berisha 6.5: Subito colpito a freddo dal gol di Maiorino, non si perde d’animo- sottolineano i colleghi di estense.com- e gioca una buona partita rispondendo presente nelle tre volte che viene chiamato in causa dalla Feralpisalò. Senza particolari problemi anche nel gioco coi piedi e nelle uscite. Cionek 5.5: Si riscatta nel finale salvano un gol sulla linea di porta ma come tutto il reparto resta in apnea dopo l’inizio shock, quando Maiorino lo anticipa in occasione del gol. Sale leggermente di tono nel secondo tempo ma qualche imprecisione resta anche nel far ripartire l’azione. Vicari 6: Nonostante l’età, Caracciolo gli prende il tempo più di una volta nel primo tempo ma nel complesso risulta il migliore del reparto arretrato anche in fase di costruzione. Felipe 5: Dalle sue parti la Feralpisalò affonda che è un piacere soprattutto nel primo tempo anche a causa di una Spal che fatica a mettersi bene in campo nei primi minuti. Da rivedere. Di Francesco 7.5: Sembra essersi già preso la Spal in fase offensiva. Salta l’uomo con continuità segnando e fornendo a Valoti gli assist per la sua doppietta. Inevitabilmente paga dazio quando c’è da correre all’indietro ma ci mette comunque grande applicazione nell’interpretare un ruolo al quale è poco avvezzo. Valoti 7: Conferma il grande feeling con il gol visto in precampionato con questa bella doppietta. I tempi di inserimento ci sono ed anche quando c’è da fare a ‘cazzotti’ in mezzo al campo non si tira mai indietro. Missiroli 6: Prestazione diligente la sua. Mette in mostra già una bella condizione fisica ed è tra i più propositivi nel far ripartire l’azione. Kurtic 6: Avulso dal gioco nel primo tempo ed in difficoltà quando la Feralpisalò avanza dalle sue parti, migliora decisamente nella ripresa fornendo maggiore corsa ed andando vicinissimo al gol. D’Alessandro 5: Inutile girarci intorno, da lui ci si aspetta molto di più. Conferma le incertezze difensive già viste contro il Cesena per larghissima parte del primo tempo. Qualche sgroppata degna di nota in fase offensiva ma contro l’Atalanta dovrà cambiare registro. Moncini 6.5: Volenteroso anche se non totalmente assorbito nei meccanismi di squadra. Cerca spesso il dialogo con Petagna e De Lucia che in almeno due circostanze gli nega il gol con due ottimi interventi. Bella la sponda per il gol di Di Francesco. Petagna 6: Anche lui gioca con grande generosità andandosi a prendere il pallone anche a centrocampo. Sotto porta però non è la serata giusta per lui che ad un certo punto sembra incaponirsti troppo nel cercare il gol con azioni personali. Murgia 6: Venti minuti senza incidere particolarmente per lui. Igor 6: Semplici lo schiera largo a sinistra e lui interpreta con dedizione il ruolo fino alla fine spingendo anche senza paura. Jankovic 6: Entra vogliosissimo di fare e sfiora anche il gol nel finale. Cerca sempre la giocata spesso però senza successo.