Spal-Semplici, questo matrimonio s'adda fare... Per il mister è sí!

05.06.2019 15:20 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Spal-Semplici, questo matrimonio s'adda fare... Per il mister è sí!

Il sì di Semplici alla SPAL è ormai cosa fatta. Manca solo l’annuncio ufficiale – in questo caso pura formalità come sottolineano i colleghi di tuttomercatoweb – e poi finalmente il trainer fiorentino potrà iniziare quella che sarà la sua sesta stagione sulla panchina degli estensi. L’accordo verrà reso noto al pubblico nei prossimi giorni, o almeno questa è la sensazione che si respira in città, e non sarà nemmeno da escludere un prolungamento di contratto. Sinonimo di piena sintonia, consapevolezza e fiducia professionale tra l'allenatore biancazzurro e i vertici societari. Del resto, come si era ben intuito dalle ultime uscite, Mattioli e Vagnati hanno sempre affrontato in maniera piuttosto tranquilla e sicura l’argomento. Non hanno mai fatto riferimenti a nessun tipo di scadenze e ad alcun genere di limiti entro cui doversi aspettare una risposta dallo stesso Semplici e non hanno nemmeno forzato i rapporti, lasciando addirittura al trainer di Figline il tempo necessario per prendere la decisione più adatta sia per la sua carriera che per le sorti del club. E proprio a questo proposito, ora che il quadro generale va man mano definendosi e le certezze sembrano poter prendere il sopravvento alle perplessità, più di tanti dubbi sulla guida tecnica della SPAL che verrà non sembrano esserci. Anzi, una volta risolto definitivamente il nodo permanenza a Ferrara del mister ex Fiorentina, la palla passerà successivamente al direttore Vagnati, che avrà l’incarico di allestire una squadra che possa ripetere un campionato ai livelli di quello appena conclusosi. Una bella sfida, un arduo compito. Ma se c’è una cosa che la Ferrara del pallone ha insegnato negli ultimi anni, senz’ombra di dubbio alcuno è questa: con la programmazione e la serietà, anche le montagne più alte e aspre possono tranquillamente diventare scalabili.