A San Siro il Milan cala il tris e la SPAL saluta la Coppa Italia

15.01.2020 20:17 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
A San Siro il Milan cala il tris e la SPAL saluta la Coppa Italia
Tutto facile per il Milan, che si sbarazza della SPAL nella sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia. La formazione di Stefano Pioli (che schiera i suoi con il 4-4-2, sistema di gioco già ammirato a Cagliari) vince per 3-0 contro un avversario rimaneggiato, grazie alle reti di Piatek, Castillejo e Theo Hernandez. Nel primo tempo, scrive la redazione di TMW, i ferraresi provano a gestire il possesso ma non riescono a creare presupposti pericolosi, lasciando pressoché inoperoso Antonio Donnarumma. E così, la squadra di casa (in cui esordisce il nuovo arrivato, Simon Kjaer) sfrutta al meglio gli errori difensivi e colpisce, prima col Pistolero, poi con lo spagnolo, autore di un pregevole tiro a giro. Nella ripresa il canovaccio non cambia: il Milan trova la terza rete con il terzino-bomber, poi Pioli fa entrare Paquetà, Suso e Gabbia, lasciando in panchina Ibrahimovic. Polemiche nel finale per un rigore prima concesso per un presunto intervento con il braccio del fantasista brasiliano, e poi tolto grazie all'ausilio del VAR. Il Diavolo passa così ai quarti, dove affronterà il Torino.