SPAL: -15 all'inizio del campionato: via Lazzari, ok Semplici e tante novità!

09.08.2019 20:14 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
SPAL: -15 all'inizio del campionato: via Lazzari, ok Semplici e tante novità!

Squadra che si salva, non si cambia. Almeno in panchina, perché l'acquisto più importante del presidente Mattioli è stato senza dubbio la conferma di Leonardo Semplici. Anche stavolta, si legge nell'approfondimento targato TWM, il tecnico toscano dovrà rimandare l'approdo in una big: c'è l'ennesimo miracolo da compiere, in quella che ormai è diventata casa sua.

COSA HA FATTO SUL MERCATO - Il grande rinnovamento estivo ha portato a Ferrara il portiere Berisha, il centrale Igor, gli esterni D'Alessandro e Di Francesco e il centrocampista Alessandro Murgia. Quest'ultimo, dopo il prestito di sei mesi della scorsa stagione, è tornato alla corte di Semplici in un'operazione slegata da quella che ha portato Manuel Lazzari a compiere il percorso inverso. Importante il riscatto di uno dei protagonisti dell'ultimo campionato, Andrea Petagna (nel mirino del Torino). A malincuore hanno salutato due idoli della tifoseria, Pasquale Schiattarella e Mirko Antenucci. Nulla da fare per Kevin Bonifazi, controriscattato dal Torino.

COSA MANCA - Un difensore, un attaccante e un esterno in caso di partenza di Fares, che piace molto all'Atalanta. Gli obiettivi principali sono Nenad Tomovic e Mehdi Léris, seguiti da tempo. 

COME È ANDATO IL PRECAMPIONATO - Nel ritiro di Tarvisio, mister Semplici ha cominciato a impartire i primi dettami ai nuovi arrivati. A Valles, poi, la squadra ha cominciato a mettere benzina nelle gambe in vista della stagione che sta per cominciare. Il precampionato della SPAL è cominciato il 17 luglio, con una vittoria per 3-1 sull'ND Gorica. Poi 2-0 al Pordenone neopromosso in B e 4-1 alla FeralpiSalò, prima del doppio test del 1 agosto, contro Virtus Bolzano e Obermais, che ha prodotto risultati soddisfacenti. Le ultime due amichevoli sono state più complicate: domenica scorsa pareggio a reti bianche contro l'Hellas Verona, ieri il sofferto successo ai danni del Cesena.

OGGI GIOCHEREBBE COSÌ - (3-5-2): BERISHA; Cionek (IGOR), Vicari, Felipe; D'ALESSANDRO, MURGIA, Missiroli, Kurtic, Fares; DI FRANCESCO, Petagna. All: Semplici (confermato).