Venezia, dopo la Reggina i lagunari mettono nel mirino la SPAL

17.12.2020 09:12 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Venezia, dopo la Reggina i lagunari mettono nel mirino la SPAL

Consueto appuntamento di metà settimana in casa Venezia, con Domen Crnigoj che, ai canali ufficiali della società, ha fatto il punto della situazione dopo la vittoria in rimonta sul campo della Reggina: "Sapevamo che a Reggio Calabria sarebbe stata una partita dura, nella quale loro sarebbero partiti molto forte. Le gare come quelle di lunedì sono sempre molto complesse da giocare, -riporta TMW- perché non è mai semplice affrontare squadre assetate di punti. Abbiamo preso gol a freddo e abbiamo sofferto un po' nel primo tempo, anche perché la manovra veniva spesso spezzettata, poi nel secondo tempo abbiamo fatto valere il nostro gioco riuscendo a portare a casa una vittoria preziosa.”. E sul "suo" Venezia: "In questo gruppo mi sto trovando davvero bene. Tra giocatori, staff, dirigenti e non solo sono stato accolto alla grande ed è come essere in una grande famiglia. Quando intorno al club ci sono persone così positive è sempre più facile lavorare e di conseguenza arrivano anche i risultati. I tifosi ci hanno accolto in modo meraviglioso allo stadio, è stato veramente bello ed emozionante. Il mister poi propone un bel calcio ed è un aspetto positivo sia per noi giocatori che per i nostri tifosi; è bello scendere in campo con questa prospettiva". Nota conclusiva sulla gara contro la SPAL: “Sabato giocheremo in casa, dove abbiamo sempre fatto bene e pur affrontando una squadra forte come la SPAL ce la giocheremo fino alla fine. Le motivazioni contro squadre di questo calibro, che scendono dalla Serie A, non mancano di certo perché vogliamo sempre dimostrare il nostro valore e ottenere il massimo possibile".

Segui LIVE e in esclusiva su DAZN le partite della SPAL. Attiva ora il tuo abbonamento. Guarda tutta la Serie BKT a 9,99€/mese. Disdici quando vuoi!