Di Biagio: "Non ci arrendiamo! Lotteremo fino alla fine"

24.06.2020 13:08 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Biagio: "Non ci arrendiamo! Lotteremo fino alla fine"

Luigi Di Biagio, tecnico della SPAL, ha fatto il bilancio dopo la sconfitta contro il Cagliari ai microfoni di Sky Sport: "Il problema che la SPAL si porta dietro da tanto tempo è quello di fare gol. È sempre Andrea a fare gol. Comunque era tutto anomalo, giocare dopo tre mesi non è facile. Con Cerri siamo andati vicini a segnare, alla fine forse meritavamo qualcosa in più".

Come si va avanti?
"Intanto speriamo che le altre non si allontanino, -dichiara in sala stampa come riportato dai colleghi di TMW-  poi noi dobbiamo lottare nonostante la situazione difficile. Ora andiamo a sfidare due squadre che sulla carta sono proibitive, però vediamo".

Lavora già per la prossima stagione?
"Non devo lavorare per il prossimo anno, ma per quello attuale. La società ha fiducia in me, io però devo fare risultati che sono quelli decisivi. Da parte mia c'è la volontà di rimanere perché è un ambiente fantastico. Contro il Cagliari, ho visto un buon secondo tempo. L'azione in cui non abbiamo fatto gol con Cerri e Petagna è da almanacchi. I ragazzi hanno reagito e potevano anche vincere, peccato".

Cosa lascia l'esperienza alla SPAL?
"Tanto, perché mi trovo in un posto dove ci sono strutture, organizzazione e professionalità. Ora sta a me creare qualcosa in vista dei prossimi anni. In questo momento comunque l'obiettivo è salvarsi. Abbiamo 11 partite con due confronti diretti. Dopo le prossime 5 gare si potrà capire cosa succederà alla fine del campionato. Pensiamo al Napoli e al Milan, poi si vedrà".