SPAL, Amarcord Mattioli: "Mea culpa esonero Semplici"

28.11.2020 13:30 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SPAL, Amarcord Mattioli: "Mea culpa esonero Semplici"
A distanza di quasi tre mesi dall'ultima uscita pubblica, il presidente della SPAL, Walter Mattioli, è intervenuto in conferenza stampa per fare il punto della situazione sul momento attraversato dai biancazzurri, attualmente quarti in classifica nel campionato di Serie B e a due punti dalle capoliste Empoli e dalla Salernitana. Tra le varie domande raccolte dal collega a Ferrara di TMW, c'è anche una che riguarda Semplici e Vagnati: "Io devo ringraziare entrambi per quello che hanno fatto per la SPAL. L’addio di Davide mi è dispiaciuto, ma non gliel’ho mai detto. Questo perché per me è sempre stato un punto di riferimento in società. Abbiamo sempre lavorato fianco a fianco ma, quando mi ha detto che non voleva più restare per intraprendere una strada più ambiziosa, non mi sono potuto opporre. Sullo scorso anno penso che le colpe, così come i meriti, vadano divise tra tutti. Non c’è un solo colpevole. Una cosa però la voglio dire-continua il Pres.-: nel momento in cui avevo iniziato lo scorso campionato con Semplici non dovevo poi cambiarlo con Di Biagio. Dovevo finire con lui il campionato. Questo ritengo sia stato un errore mio e chi di mi ha consigliato. Insomma, abbiamo pagato degli errori in un anno disgraziato”.