Tacopina, pres. SPAL: "Società calcio vanno considerate come aziende!"

08.09.2021 17:01 di Tutto Spal   vedi letture
Tacopina, pres. SPAL: "Società calcio vanno considerate come aziende!"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il presidente della SPAL Joe Tacopina ha parlato a La Gazzetta dello Sport in vista della sfida contro il Monza del prossimo turno: “Prima ero lo statunitense solitario venuto a investire in Italia, adesso sembra che il gruppo si sia infoltito. L’attrazione c’era da tempo, ero già venuto a Ferrara a vedere qualche partita. La SPAL ha una storia importante e la città è bellissima, tutto questo ha creato la tempesta perfetta. Come socio ho Pat Carroll, un grande amico e un businessman top, non ne servono altri Ho ottimi rapporti con il Real Madrid, faremo un bel matrimonio con academy in Nord America. Ne abbiamo già tre a New York, Newport Beach California e Florida e porteremo la squadra ad Harvard, dove insegno. - continua Tacopina come riportato dai colleghi di TMW – Dodici anni fa ho visto qualcosa, le società italiane sono le più sottovalutate, prima erano il giocattolo di famiglia, ma ora vanno considerate aziende e va cambiato il modello per rimontare su Inghilterra e Spagna. Business e passione devono andare d’accordo. Tutto quello che faccio nella vita lo faccio per passione, senza sarei un mediocre”.