Calcio Femminile, le spalline sconfitte dalla Triestina

20.04.2021 09:03 di Tutto Spal   Vedi letture
Calcio Femminile, le spalline sconfitte dalla Triestina

La quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C, girone B, vede l’Accademia SPAL impegnata sul campo della Triestina. Partono forte le biancazzurre sfiorando in più occasioni il vantaggio con Sattin, continuamente imbeccata dalle compagne, nei primi quindici minuti ma sono le padroni di casa a trovare il gol che sblocca la partita. Al 19′ Zanetti è abile a raccogliere un lancio lungo dentro l’area di rigore e a battere Merli con una potente conclusione sotto la traversa. L’Accademia SPAL accusa il colpo e dieci minuti più tardi le biancorosse raddoppiano con Blarzino che, in seguito ad un fortunato rimpallo, riceve il pallone tra i piedi trovandosi a tu per tu con Merli, la quale non può nulla sul tiro della numero dodici della Triestina. A pochi secondi dall’intervallo, il direttore di gara concede un calcio di rigore alla squadra friulana in seguito ad un contatto tra Sattin e Del Stabile. Zanetti dal dischetto non sbaglia e firma il tre a zero per le padroni di casa. La prima parte del secondo tempo procede in equilibrio e senza grandi emozioni fino al 69′, racconta il sito ufficiale del club estense, quando l’Accademia SPAL trova il gol che riaccende le speranze delle ragazze di mister Crivellaro. Sartori batte un calcio d’angolo teso all’interno dell’area di rigore e Malvezzi con un grande colpo di testa insacca la rete del tre a uno. Le biancazzurre ci credono e continuano ad attaccare con veemenza alla ricerca del secondo gol, ma la Triestina non si scompone e al 79′ in contropiede realizza il gol del definitivo quattro a uno, grazie al preciso tiro dal limite dell’area di Del Stabile.