Ecco il piano "B" per la Serie A: come si svolgerebbero playoff e playout

21.05.2020 17:35 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Ecco il piano "B" per la Serie A: come si svolgerebbero playoff e playout

I playoff e I playouf come piano B per completare la stagione: è questa la decisione arrivata nel Consiglio Federale di ieri. Ma, premesso che il piano A ovviamente è un altro e cioè il completamento “regolare” delle competizioni, e che comunque tutto passerà dal confronto con Spadafora del 28 maggio, come potrebbe funzionare in concreto il meccanismo dei playoff?

Due ipotesi. La Repubblica approfondisce il tema ipotizzando due scenari. Nel primo, per far partecipare tutte e 20 le squadre, si creerebbero tre Poule. (Scudetto, Europa League e salvezza) molto allargate. Nel secondo, le squadre in gioco sarebbero molte meno: spareggio scudetto a 4 (Juve, Lazio, Inter e Atalanta), Europa League a 3 (Milan-Verona-Parma con Roma e Napoli qualificate), salvezza più probabilmente a 4 (Brescia, SPAL, Lecce e Genoa) o al massimo a 6 (con l’aggiunta di Sampdoria e una tra Torino e Udinese, ma per queste due, aggiungiamo, non è chiaro quale possa essere il criterio dato che i granata hanno un punto e una partita in meno). Delle due ipotesi, comunque, la più probabile resta la seconda, secondo la redazione di TMW, anche perché il comunicato diramato dalla FIGC fa esplicito riferimento a "brevi fasi" di playoff e playout.