Finalissima Playoff: il Venezia torna in A, sfuma sogno Cittadella

28.05.2021 09:11 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Finalissima Playoff: il Venezia torna in A, sfuma sogno Cittadella

Il Venezia strappa un pareggio nella finale di ritorno dei play-off di Serie B contro il Cittadella e dopo 19 anni torna in Serie A. La squadra di mister Venturato fin dai primi minuti spinge alla ricerca della rete e la trova al 26': Iori ricama un ottimo assist tra le linee per Proia, che si inserisce alle spalle della difesa e beffa Maenpaa. Al 33' piove sul bagnato in casa Venezia: Mazzocchi, ammonito da pochi istanti, commette un fallo ingenuo da cartellino giallo e lascia i lagunari in inferiorità numerica per un'ora di gara. Nella ripresa il canovaccio della partita non cambia: gli ospiti spingono alla ricerca del gol-promozione e i padroni di casa si difendono con le unghie e con i denti. Al 53' Branca sfiora il raddoppio, ma la sua conclusione è disinnescata da Maenpaa. Nel finale di gara il Cittadella non riesce a sfondare la linea Maginot del Venezia. E in pieno recupero i lagunari trovano la rete del pareggio: Maleh pesca in area Bocalon, che anticipa Kastrati in uscita e insacca. Non c'è più tempo, finisce 1-1. Esplode la gioia arancioneroverde. Il Venezia, dunque, torna in Serie A con la rete del Doge Bocalon. Il Cittadella, ricorda TMW, come due anni fa, si ferma ad un passo dal sogno.