RdC: "Spal, cambiano le strategie di mercato"

11.11.2021 13:06 di Tutto Spal   vedi letture
RdC: "Spal, cambiano le strategie di mercato"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Spal, cambiano le strategie di mercato", titola il Resto del Carlino, come pubblicato online anche dalla redazione di tuttob.com. "Con il nuovo modulo si punta su attaccanti centrali e centrocampisti. Zuculini e Da Riva possono essere 'acquisti' già in casa". 

(...) Ipotizzando una Spal con una punta centrale supportata da due ali, gli uomini mercato spallini avevano dotato l’organico di una batteria di esterni d’attacco che adesso fatica a trovare spazio. Se Seck e Latte Lath – quest’ultimo destinato a restare ai box a lungo a causa di un infortunio – eventualmente possono agire da seconda punta, D’Orazio e Piscopo sono giocatori di fascia che difficilmente potranno essere impiegati. Se non in determinate circostanze, nei finali di partita. È prevedibile quindi che almeno uno di questi giocatori possa lasciare Ferrara a gennaio, per fare spazio ad una punta centrale che faccia coppia con bomber Colombo. In linea mediana invece si profila qualche opportunità in più anche per i giocatori che finora sono stati chiusi dai titolarissimi Esposito e Viviani. Mora si sta ritagliando un ruolo da protagonista, mentre Crociata non sta brillando ma va aspettato. I nuovi acquisti nella zona nevralgica del campo la Spal potrebbe però averli già in casa, senza attendere il mercato di riparazione. Zuculini e soprattutto Da Riva infatti hanno giocato complessivamente 127 minuti in due, ma non hanno intenzione di scaldare la panchina fino alla fine...".