RdC: "Spal, ora consolidamento coi conti in regola"

31.05.2022 09:13 di Tutto Spal   vedi letture
RdC: "Spal, ora consolidamento coi conti in regola"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Spal, ora consolidamento coi conti in regola", titola il Resto del Carlino, come si legge anche online su tuttob.com. Il presidente Tacopina si sta circondando di collaboratori che conoscono bene la categoria e ha abbassato l’asticella dei proclami. Una ricetta magica per vincere la serie B non esiste. Lo confermano i verdetti dell’ultima stagione: hanno centrato l’obiettivo squadre che puntavano dichiaratamente alla promozione come Lecce e Monza, e una outsider come la Cremonese che ha puntato forte su un gruppo di giovani italiani. Esiste però un filo conduttore tra i club che hanno staccato il pass per il massimo campionato: proprietà solide e almeno un anno di apprendistato in cadetteria, una categoria nella quale non bastano grandi investimenti per vincere in automatico. Lo sa bene il Monza, che la scorsa stagione uscì di scena in semifinale playoff nonostante un organico con gente del calibro di Boateng e Balotelli, e se n’è accorto il Parma che ha speso milioni su milioni restando addirittura fuori dai playoff.

Ma quello cadetto è un campionato da non sottovalutare a prescindere dalle ambizioni delle società, se si considera che la scorsa estate a Vicenza si puntava senza troppi giri di parole almeno ai playoff e adesso la realtà di chiama serie C. Del resto, una classifica tradizionalmente cortissima e quattro retrocessioni rappresentano insidie enormi. Soprattutto in un torneo come il prossimo, con corazzate che scendono dalla serie A determinate a tornare subito al piano superiore, formazioni deluse dall’esito dell’ultima stagione che ritenteranno l’assalto alla promozione e matricole agguerrite destinate a vendere cara la pelle. Anche per questo motivo, da un po’ di tempo il presidente Tacopina ha abbassato l’asticella. Non si parla più di serie A nell’immediato, ma di obiettivo da centrare nel medio-lungo termine [...].