RdC: "Spal, Tacopina tra burocrazia e tifo"

12.11.2021 13:18 di Tutto Spal   vedi letture
RdC: "Spal, Tacopina tra burocrazia e tifo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Tacopina, tra burocrazia e tifo", titola il Resto del Carlino oggi in edicola, come riporta anche tuttob.com. L'intervista di Forbes. "Il presidente ha sottolineato l’importanza dei supporter, ma ha lanciato un messaggio per permettere di investire". "Joe Tacopina è finito sulle pagine di Forbes, la prestigiosa rivista statunitense che si occupa di business ad alto livello e di ricchezza.

 

Nell’articolo di Daniele Proch, reperibile in inglese sul sito online del magazine, sostanzialmente il presidente della Spal ha rimarcato quanto già dichiarato in precedenza ai media italiani, a partire dalla sottovalutazione del patrimonio dei club di calcio in Italia, "la proprietà più sottovalutata di tutti gli sport per il modo in cui viene operata… a fronte della grandezza della passione dei tifosi". Su un punto Tacopina ha insistito: "Il momento in cui la gente spende è quando va allo stadio". Tacopina di fatto ritiene che l’attaccamento degli sportivi vada meno sfruttato e più capitalizzato, e che gli stadi italiani non favoriscano i clienti, sia che si tratti della coda per un panino o dell’impossibilità di acquistare indumenti sportivi o gadgets all’interno degli impianti. E ancora lamenta i tempi della burocrazia italiana: "Le cose si muovono più lentamente che in ogni altra parte del mondo che conosco..."