Spal, Asencio è davvero l'attaccante che mancava?

31.03.2021 09:12 di Tutto Spal   Vedi letture
Spal, Asencio è davvero l'attaccante che mancava?

A due mesi circa dalla chiusura del mercato di gennaio si possono tirare già le somme sull’andamento dei rinforzi invernali per le 20 squadre di Serie B. A partire da quei giocatori arrivati per cambiare il corso della stagione e inseguire gli obiettivi che ogni club si è prefissato per la seconda parte di stagione. Fra chi ha avuto un impatto positivo, chi meno e anche chi ancora non è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante con il nuovo club. Raul Asencio, dopo l'exploit con la maglia dell'Avellino nel 2017/2018 per l'attaccante spagnolo l'esperienza in giro per l'Italia è stata tutt'altro che positiva. Benevento, prima, poi Pisa e Pescara sono state avventure solo di passaggio. A gennaio, scrive TMW, è arrivata l'occasione della SPAL dove, a fronte delle difficoltà di risultati del club estense passato di recente da Marino a Rastelli, Asencio ha trovato sicuramente maggiore continuità d'impiego con 7 presenze sulle dieci gare disputate dai biancoazzurri dal suo arrivo, ma soprattutto sei maglie da titolare. Pecca, però, il conteggio sia in termini di gol che di assist, ancora fermo a zero.