SPAL Femminile, vittoria per le nostre ragazze contro Isera

03.05.2021 17:01 di Tutto Spal   Vedi letture
SPAL Femminile, vittoria per le nostre ragazze contro Isera

Arriva un’importante vittoria per l’Accademia SPAL sul campo delle trentine dell’Isera, al termine di una prestazione di grande grinta e determinazione che legittima pienamente il risultato finale e consegna tre punti pesanti alle biancazzurre.

Nella prima frazione di gioco la partita è equilibrata, anche se sono proprio le ragazze di mister Crivellaro ad avere le chances più importanti per sbloccare l’incontro.

La prima occasione è per Braga S., che non riesce a concretizzare la bella verticalizzazione di Filippini dopo un’ottima azione corale delle biancazzurre; la seconda, invece, ha per protagoniste Martello e Fratini che da buona posizione mancano entrambe il tap-in sul cross di Benetti.

In apertura di secondo tempo, racconta ancora il sito ufficiale del club estense, l’incontro procede sulla falsariga dei primi quarantacinque minuti, ma questa volta sono le padroni di casa ad andare vicine al vantaggio al 70′ con la traversa colpita da Slomic su punizione.

Passa appena un giro di lancette ed arriva il gol che rompe l’equilibrio e porta avanti l’Accademia SPAL. Fratini è abile a raccogliere una respinta di Valenti, su una precedente conclusione di Martello, e a servire l’accorrente Pirani, che gonfia la rete con un gran tiro al volo su cui il portiere granata non può nulla.

L’Isera aumenta la pressione alla ricerca della rete del pareggio, ma le biancazzurre non si scompongono e amministrano con ordine e attenzione il vantaggio, trovando anche il gol del raddoppio in pieno recupero.

È ancora Fratini a far partire l’azione, questa volta innescando Sattin la quale salta un’avversaria e, a tu per tu con Valenti, lascia partire un preciso pallonetto che chiude definitivamente la partita.

Le padroni di casa si riversano in avanti in un disperato assalto e, a un minuto dalla fine, è la spallina Merli a mettere in ghiaccio il risultato con un grande intervento effettuato sulla conclusione di Pasqualini a pochi metri dalla linea di porta.