SPAL-Lecce: al "Mazza" il miglior attacco contro la miglior difesa interna

21.12.2020 17:40 di Tutto Spal   vedi letture
SPAL-Lecce: al "Mazza" il miglior attacco contro la miglior difesa interna

L’ultima volta si sono imposti gli ospiti in giallorosso per 3-1. Era poco più di un anno fa e Spal-Lecce era match valido per la quinta giornata di Serie A 2019-2020. Aprì le marcature Mancosu su calcio di rigore, quindi ecco i centri di Di Francesco, Calderoni e ancora dagli undici metri di Mancosu. Un partita storica. Non solo perché rappresentò la prima in Serie A e al Mazza fra le due squadre. Soprattutto perché i salentini mai avevano conquistato lo stadio estense. Nei 7 precedenti faccia a faccia, infatti, tutti in cadetteria fra il 1948-1949 e il 1992-1993, c’erano scappati 1 successo per i locali (2-0 nella stagione 1978-1979) e 6 pareggi (tutti per 2 volte: il 2-2, l’1-1, lo 0-0). Nell’ultimo turno, scrive tuttomercatoweb.com, gli estensi hanno fatto 0-0 in casa del Venezia. Al Mazza sono imbattuti e in sei match hanno conquistato 4 successi e 2 pareggi. Fra l’altro i 3 gol incassati a Ferrara ne fanno la miglior retroguardia interna al pari di quella biancorossa del Monza. Il Lecce viene dal pesante KO interno per 0-3 col Pisa. Fuori casa ha messo assieme 3 vittorie, 2 segni X, 1 battuta d’arresto. Le 27 marcature totale gli consegnano il titolo di club più prolifico della cadetteria (tanto da vantare pure il capocannoniere, quel Coda già arrivato a 8 centri).

Segui LIVE e in esclusiva su DAZN le partite della SPAL. Attiva ora il tuo abbonamento. Guarda tutta la Serie BKT a 9,99€/mese. Disdici quando vuoi!