SPAL, si cerca sempre una punta di "peso": Pazzini e gli altri svincolati

07.10.2020 09:44 di Tutto Spal   Vedi letture
SPAL, si cerca sempre una punta di "peso": Pazzini e gli altri svincolati

In casa Spal la sessione estiva 'allargata' del calciomercato si è chiusa senza il tanto atteso bomber. Il ds Zamuner ha sondato diverse piste ma ha ricevuto solo due di picche. "(...) A partire da Stefano Pettinari del Lecce e Samuel Di Carmine dell’Hellas Verona - scrive estense.com - che hanno rispedito prontamente le proposte al mittente, con i salentini di Corini non intenzionati a rinforzare una diretta concorrente per la Serie A e l’attaccante gialloblù che invece ha preferito rimanere a Verona per riprendersi la rivincita con gli scaligeri, che inizialmente avevano deciso di puntare forte su di lui per poi acquistare Kalinic.

Così, sottolineano i colleghi di tuttomercatoweb.com, si è provato a sondare senza esito anche Federico Melchiorri del Perugia, prima di sferrare – a pochissimi minuti dal gong finale – l’all-in per Matteo Ardemagni di proprietà del Frosinone, inserito all’interno di uno scambio di prestiti che avrebbe visto il passaggio di Marko Jankovic ai ciociari. L’operazione sembrava ormai fatta, ma il no da parte del montenegrino – legato probabilmente a motivi economici – ha fatto saltare la trattativa e la Spal si è trovata letteralmente a bocca asciutta.

Ora resta da valutare il mercato degli svincolati, da cui si potrebbe attingere per completare l’attacco. Tra i nomi che farebbero al caso dei ferraresi rimangono quelli di Giampaolo Pazzini, ma l’età e l’ingaggio elevato dell’attaccante sembrano essere ostacoli difficili da superare, e M’Bala Nzola, ormai promesso sposo dello Spezia, a cui si aggiunge anche Jerry Mbakogu, che la Spal starebbe studiando attentamente qualora si decidesse di intraprendere questa strada...".