Lazzari si mette in mostra davanti a Lotito. È ormai pronto al grande salto

04.11.2018 23:01 di Tutto Spal  articolo letto 19 volte
Fonte: TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
Lazzari si mette in mostra davanti a Lotito. È ormai pronto al grande salto

In un pomeriggio da dimenticare per la SPAL, c'è un motivo per cui sorridere: Manuel Lazzari. L'esterno degli estensi è stato ancora una volta ben oltre la sufficienza, nonostante una sconfitta per 4-1. Anche oggi all'Olimpico ha dimostrato le sue qualità sulla fascia destra, prendendosi gran parte del merito del gol del momentaneo pari: una progressione irresistibile, infine un cioccolatino a centro area che Antenucci ha colto nel migliore dei modi. Un'altra prestazione topo in un campionato giocato con un rendimento spaventoso, a prescindere dal rendimento della squadra. Un giocatore arrivato all'allora Giacomense a soli 18 anni e che ha contribuito all'inarrestabile escalation della SPAL, fino alla Serie A e togliendosi la soddisfazione personale di conquistare la chiamata di Roberto Mancini: "Quando l'ho visto in Nazionale mi sono emozionato" ha raccontato il presidente Walter Mattioli, che l'ha visto nascere calcisticamente. E che sa che ormai è destinato a prendere il volo per una big. È pronto e si vede. E alla Lazio, che l'ha cercato in estate e ha potuto testarlo da avversario oggi all'Olimpico lo sanno bene.