Carnevale senza fare scherzi: a Pescara c'é la SPAL

13.02.2024 15:27 di Tutto Spal   vedi letture
Carnevale senza fare scherzi: a Pescara c'é la SPAL
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

La Serie C torna subito con un nuovo turno infrasettimanale e la ventiseiesima giornata del Girone B propone questa sera la sfida, sempre affascinante, tra Pescara e Spal. Una partita tra due nobili decadute del campionato che hanno obiettivi molto diversi, ma che sono uscite dall’ultimo turno con sensazioni contrapposte. Il Pescara è sesto in classifica, ha ancora la promozione in Serie B tra i suoi sogni, ma in questo momento deve cercare il miglior piazzamento possibile in zona playoff. Il terzo posto occupato dalla Carrarese è distante quattro punti, ma la squadra di Zeman dovrà dimenticare i quattro schiaffi presi tre giorni fa nella trasferta di Gubbio. Un ko pesantissimo che ha messo fine ad una serie di tre vittorie consecutive riproponendo il solito tema della mancanza di continuità dei biancazzurri.

 

Stasera l’”Adriatico” e il tecnico boemo sì aspettano un pronto riscatto. Ma la Spal sarà un avversario tutt’altro che facile nonostante la classifica profondamente diversa. Gli spallini, racconta TuttoC.com, stanno vivendo una stagione disgraziata e sono invischiati nella lotta per non retrocedere. Una situazione assolutamente non prevista ad inizio anno. In panchina la settimana scorsa è tornato Mimmo Di Carlo che era stato esonerato lo scorso ottobre. La Spal, però, neanche con Colucci ha ottenuto i risultati sperati e ora ha richiamato Di Carlo.

 

Il tecnico ha esordito con una vittoria molto importante contro la Recanatese che ha permesso alla Spal di agganciare i rivali al diciassettesimo posto. I punti da recuperare sulla Vis Pesaro quindicesima e in questo momento fuori dai playout sono quattro, ma per riuscirci servirà migliorare un rendimento esterno che è disastroso. Fuori casa, la Spal ha vinto una sola volta (il lontano 19 settembre contro la Juve Next Gen) e ha raccolto solo sette punti in dodici partite. Numeri impietosi a cui serve dare una svolta.

Seguici su Facebook

SOSTIENI LA NOSTRA INFORMAZIONE

Per contattare la redazione e per la tua pubblicità su questo sito: redazione@tuttospal.it