Rastelli debutta col Cittadella: "No gerarchie, avrò bisogno di tutti!"

20.03.2021 17:00 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Rastelli debutta col Cittadella: "No gerarchie, avrò bisogno di tutti!"

Nella conferenza stampa di presentazione, il neo tecnico della SPAL Massimo Rastelli - pronto all'esordio sulla panchina estense - ieri ha parlato anche della situazione della rosa in vista della sfida contro il Cittadella, valida per la 30^ giornata del campionato di B: "Quando si cambia allenatore tutti fanno parte del progetto, si azzera tutto e così non ho gerarchie prestabilite. Scenderà in campo una squadra affiatata, ma io non lascio nessuno dietro. Faccio in modo che tutti si allineano e che tutti diano l’anima per la SPAL per guadagnare terreno. Assenze? L’importante è avere undici giocatori in campo, mentre non mi creano problematiche o pensieri in particolare le assenze. Non voglio alibi o scusanti come l’arbitro oppure il terreno. Saremo undici in campo come lo saranno gli avversari e questa nostra superiorità dovremo farla vedere in campo. Negli ultimi giorni abbiamo recuperato in parte Tomovic, Sala e Valoti che si sono allenati parzialmente in gruppo. Mi auguro che tornino con il resto dei compagni, almeno per provare a portarli in campo..."