Zamuner: "Obiettivi mercato SPAL? Riuscire a tenere Berisha e gli altri"

02.10.2020 09:17 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Zamuner: "Obiettivi mercato SPAL? Riuscire a tenere Berisha e gli altri"

Conferenza stampa in casa SPAL, con il Ds Giorgio Zamuner che ha fatto il punto sul mercato, quando il gong finale si avvicina sempre di più: "Al momento la priorità è resistere alle offerte per qualche giocatore e poi cercare un attaccante, a maggior ragione dopo quanto è successo a Floccari. Si tratta comunque di un'idea che avevamo già da tempo, visto che il campionato è impegnativo e ci sono molte partite ravvicinate che rendono necessario avere una rotazione che non ci faccia trovare preparati. Il nome di richiamo fa piacere alla tifoseria, lo so, ma mi concentrerei più sul fatto che la SPAL ha in organico giovani di prospettiva e giocatori di Serie A. Per questo motivo, continua il DS estense come riportato dai colleghi di TMW, l'attaccante che arriverà dovrà essere funzionale al gruppo. La cosa bella è che vedo nuovamente l'entusiasmo che si è ricreato dentro al gruppo, la voglia di lottare e il coinvolgimento con la voglia di vincere e di non subire gol. Prediligo l'equilibrio di gruppo e la voglia. La nostra intenzione resta quella di prendere un attaccante che abbia caratteristiche diverse da chi abbiamo già, che abbia forza e struttura. Ciciretti? Stiamo parlando di un nome forte, ma abbiamo già Brignola, Di Francesco e D'Alessandro con quelle caratteristiche e lo escluderei".

Andando poi a parlare di Berisha e Mora: "Etrit è un portiere di spessore, che potrebbe essere un valore aggiunto. Il ruolo del portiere non è un qualcosa su cui si ragiona all'ultimo momento e quindi se non è successo niente fino a oggi, mi auguro che non se ne discuta più. Il ragazzo è motivato e ha voglia di dare una mano alla Spal. Luca invece è un ragazzo che stimiamo tutti, ma se non esce nessuno può diventare un'operazione complicata. Non nascondo che mi piacerebbe poterlo mettere dentro".