Semplici resta in Sardegna, l'ex mister SPAL confermato a Cagliari

26.05.2021 17:09 di Tutto Spal   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Semplici resta in Sardegna, l'ex mister SPAL confermato a Cagliari

Archiviata la salvezza e tirato un sospiro di sollievo per la permanenza in Serie A anche nella prossima stagione, in casa Cagliari è tempo di pensare al futuro. A partire dalla scelta dell’allenatore: ieri negli uffici della Fluorsid si è tenuto il tanto atteso faccia a faccia tra Tommaso Giulini e Leonardo Semplici, per definire il destino del tecnico toscano. Un incontro fiume, durato più di tre ore, con il lieto fine: “Non ci sono mai stati dubbi, si riparte da Semplici”, ha detto il patron rossoblù all’uscita dal meeting. Una scelta di buonsenso alla luce dei risultati ottenuti sul campo dall’ex Spal, che avrà così la possibilità di ripartire dall’inizio sulla panchina di una squadra che ha contribuito a ridestare da un torpore che poteva essere fatale. Ma la decisione di confermare Semplici non ha avuto una genesi tranquilla: negli ultimi giorni era emerso con forza il nome di Ivan Juric come possibile nuovo allenatore rossoblù, con l’ormai ex Hellas Verona al centro di una corsa a due tra Cagliari e Torino. Nella serata di ieri i granata di Cairo hanno sferrato l’assalto decisivo, convincendo definitivamente il croato, preso per la gola anche dal triennale da 2 milioni di euro all’anno. Juric piaceva tanto alla dirigenza rossoblù, sia per l’aspetto prettamente sportivo che per quello caratteriale, riporta ancora TMW, ma alla fine il club di via Mameli ha scelto di premiare il lavoro di Semplici.